Agenzia investigazioni: perchè contattarla

agenzia investigazioni Di seguito sono riportati alcuni suggerimenti utili per trovare e  scegliere un’agenzia di investigazioni competente, efficiente e che  abbia nel suo organico investigatori privati di alto livello.

POSSEDERE UNA LICENZA

La prima cosa da fare durante la ricerca di un’agenzia investigazioni è quella di trovare quelle in possesso della licenza. La stragrande maggioranza delle nazioni europee richiede che chiunque svolga la pratica delle indagini debba avere in concessione una licenza che permetta il legittimo svolgimento delle attività investigative. Un investigatore privato dovrebbe essere in grado di produrre una copia di tale licenza al cliente. Bisogna tenere a mente, però, che ci sono anche molte aziende che offrono servizi investigativi su internet, che sono anch’esse altamente qualificate; quindi è importante durante la ricerca tenere a mente anche questo tipo di possibilità. La maggior parte delle agenzie si possono definire “mediatori dell’informazione”, poiché hanno accesso a diverse banche dati tra cui le più comuni sono:

  • dati di documenti pubblici
  • numeri di telefono
  • indirizzi
  • dati di patenti di guida
  • certificati di proprietà.

Questo tipo di agenzia investigazioni offre un “controllo dei precedenti”, servendosi di questi database che scansionano tutte le informazioni circa una persona o un’azienda presenti sui vecchi e nuovi registri pubblici. Le informazioni raccolte con questo metodo, il più delle volte, sono sufficienti per ottenere la documentazione che serve, in caso contrario è meglio passare ad uno step successivo, cioè quello in cui l’investigatore privato effettui le proprie indagini sul campo, raccogliendo testimonianze, indizi e prove di altro tipo. E’ basilare, dunque, essere sicuri di sapere che tipo di informazioni si hanno bisogno, in modo da poter scegliere l’agenzia più adeguata al nostro caso.

PERCHE’ RICHIEDERE UN CONTRATTO

Come con una qualsiasi altra agenzia di servizi, è sempre meglio stipulare un contratto tra le parti (cliente – agenzia), che indichi punto per punto tutti gli estremi dell’accordo, i prezzi e quali risultati l’azienda investigativa garantisce al cliente. Questo per escludere eventuali fraintendimenti e spiacevoli sorprese sui costi finali.

L’IMPORTANZA DELL’ESPERIENZA

Come in ogni settore, anche nel campo dell’agenzia investigazioni, l’esperienza di chi ci lavora è una delle componenti fondamentali. Può succedere che alcuni investigatori privati abbiano poca esperienza a riguardo. Per evitare di scegliere erroneamente, è sempre bene da parte del cliente, chiedere all’agenzia interessata di provare che sono stati svolti altri lavori precedentemente oppure parlare con ex clienti, per sentire le loro impressioni. Queste informazioni torneranno utili per scegliere con cognizione di causa la giusta agenzia investigativa.