CASO REALE: Lei è solo una dipendente… o la sua amante?

Per lavoro abbiamo spesso a che fare con donne sposate, anche molto giovani, che ci affidano indagini di vario tipo. Uno degli ultimi casi che voglio raccontarti oggi è quello di Marta (ovviamente è un nome inventato per mantenere la privacy della nostra cliente).

Marta è una donna sposata, di 32 anni e tiene molto a suo marito. Quello che non tollera però… è essere tradita! Nella vita di Marta ci sono state da poco due importanti novità: ha avuto un bellissimo maschietto e da qualche mese ha avviato una nuova attività commerciale gestita dal marito

Nello specifico, l’attività è un Wine Bar, il quale tiene il marito molto occupato per tutto il giorno. Inoltre per far funzionare la nuova attività, il marito ha assunto vari dipendenti, tra cui una giovane cameriera. Ma qualcosa non torna…

Il sospetto di Marta

Marta si sente molto trascurata. Il marito è sempre occupato con il Wine Bar e non le dedica le giuste attenzioni. Torna ogni sera molto tardi e quando Marta gli chiede spiegazioni, lui risponde che anche oggi gli impegni e gli imprevisti erano stati molti. 

Marta però non è stupida: quando si è presentata di sorpresa al Wine Bar, ha notato la particolare intesa che il marito ha con la nuova cameriera.

Purtroppo però non era ancora riuscita a provare se ci fosse stato qualcosa in più tra di loro… in fondo lei ha un bambino a cui badare e non ha il tempo per un’indagine professionale al fine di ottenere prove VALIDE e REALI del rapporto tra il marito e la nuova cameriera.

Ma Come ottenere delle Prove VALIDE e REALI?

E’ così che Marta inizia a pensare di affidarsi ad un’agenzia investigativa per scoprire se il marito la sta tradendo. C’è solo un problema… Marta si ricorda la storia di una collega che era stata denunciata dal marito per violazione della privacy. Questo perché l’investigatore a cui si era affidata aveva raccolto le prove con metodi legali. A causa dell’agenzia investigativa a cui si era affidata, la sua collega aveva rischiato dai 3 ai 5 anni di carcere e fino a 60.000€ di multe.

Oltre a non voler correre rischi né penali né economici, Marta vuole delle prove schiaccianti dell’infedeltà (o anche dell’onestà) di suo marito.

Inizia l’indagine: Il marito di Marta la tradisce davanti a tutti?

Proprio per evitare rischi penali o economici e per essere sicura di ottenere delle prove schiaccianti, Marta decide di affidarsi a noi di EUROPOL®: la prima agenzia europea di investigazioni ed intelligence a garantire la legalità dei metodi utilizzati per svolgere le proprie indagini.

A differenza di altre agenzie investigative che svolgono indagini anche utilizzando metodi illegali, mettendo così a rischio il proprio cliente e rendendo completamente o parzialmente inutilizzabili le prove raccolte, EUROPOL svolge le proprie indagini esclusivamente attraverso metodi legali, e lo certifica con la GARANZIA LEGALIS.

Dopo aver richiesto la consulenza gratuita con un nostro esperto, accettiamo di aiutare Marta e iniziamo a pensare alla strategia migliore per aiutarla. Decidiamo di inviare un nostro investigatore davanti al Wine Bar del marito per capire meglio la situazione. Dopo una decina di minuti succede qualcosa di veramente strano…

Il marito di Marta esce fuori a spazzare per terra e servire ai tavoli mentre la nuova cameriera è seduta ad un angolo a fumare. La cosa strana è che la cameriera era ancora in orario lavorativo: il marito di Marta permetteva che una sua dipendente si prendesse delle pause dal lavoro per fumare? E come se non bastasse… Dopo circa 5 minuti, mentre il marito di Marta stava ancora servendo i tavoli, la giovane cameriera viene raggiunta dalle amiche ed iniziano a chiacchierare amabilmente per bene 20 minuti… ancora in orario lavorativo!!!

Sicuramente il rapporto tra la giovane cameriera e il marito di Marta era molto amichevole. Però quel giorno, a parte questo strano episodio, i due non si scambiarono baci o comportamenti affettuosi. Così decidiamo di continuarli ad osservare ancora per un arco di tempo più lungo…

…finché il nostro investigatore ha tutte le prove VALIDE e REALI per rivelare la verità a Marta.

Il marito la sta veramente tradendo con la giovane cameriera?

Il Risultato Ottenuto grazie ad EUROPOL

Grazie a rilievi fotografici e video, EUROPOL ha permesso di provare la particolare confidenza tra il marito e la giovane cameriera MA…

… il marito era assolutamente fedele a Marta. Il rapporto con la giovane cameriera era davvero molto confidenziale ma la lunga indagine ha confermato che il marito NON l’aveva mai tradita.

Grazie al Dossier EUROPOL ricevuto al termine dell’investigazione, Marta ha provato l’assoluta fedeltà del marito. Probabilmente il marito era sempre al Wine Bar perché si sentiva trascurato da Marta che passava molto tempo con il bambino appena nato. EUROPOL, dati i risultati del caso, ha consigliato a Marta la partecipazione più frequente nella vita del marito e della sua attività lavorativa, riportando la famiglia ad uno stato di tranquillità.

Anche tu Vuoi ottenere le prove VALIDE e REALI per scoprire se ti sta tradendo?

Scopri come Ottenere le Prove VALIDE e REALI di cui hai bisogno senza correre rischi né penali né economici – Clicca qui per avere la Consulenza Investigativa GRATUITA.